Appartamento
vacanze a Rosa Marina, il mare caraibico nel Salento

Passeggiare
tra ulivi millenari e nuotare in un mare cristallino: il Salento
incontaminato da scoprire soggiornando in una casa vacanze a Rosa
Marina.

We Will Write a Custom Essay Specifically
For You For Only $13.90/page!


order now

Situata
sulla costa adriatica, distante 35km da Brindisi, Rosa Marina è una
cittadina sul litorale della città bianca di Ostuni, da cui dista
solo 9km. È immersa nella macchia mediterranea fitta di ginepri,
interrotta dalle spettacolari dune fossili, parte integrante del
parco delle dune costiere. Soggiornare in una casa vacanze a Rosa
Marina vi consentirà di scoprire questo meraviglioso lembo della
costa salentina.

Cat007

Spiagge
e giri in bici nella macchia mediterranea

La
spiaggia di Cala di Rosamarina è all’interno di una riserva
naturale. Vi si arriva dalla superstrada, seguendo le indicazioni per
Pilone 1, uscita Rosa Marina. I viaggiatori potranno lasciare il loro
veicolo prima del parcheggio, lungo la strada. Si accede ad un lido
ben attrezzato ma è disponibile anche la spiaggia libera. La sabbia
è fine, mista a frammenti di conchiglie, l’acqua è calda e
trasparente.

Il
Parco Dune Costiere, invece, si trova tra Ostuni e Fasano. Partendo
dall’Albergabici, i viaggiatori appassionati di escursioni
pedaleranno nella macchia mediterranea tra pascoli e piccoli canyon
carsici. Tappa finale gli stagni d´acqua dolce del Fiume Morelli.

Cat004

Percorsi
enogastronomici tra sagre del vino e uliveti millenari

Distante
solo 10min d’auto dalla costa di Rosa Marina, la Masseria Brancati è
immersa in un uliveto millenario. Potrete passeggiare tra queste
piante secolari dalle forme contorte e visitare lo storico frantoio
ipogeo, circondato dagli attrezzi agricoli d’epoca. E’ proprio qui
che si produce il prezioso olio extravergine d’oliva, che i
viaggiatori potranno anche degustare.

A
novembre, nel chiostro di Palazzo San Francesco, si tiene la Festa
del Vino e dell’Olio Novello. E’ un percorso enogastronomico che
vi consentirà di degustare i prodotti tipici della cucina
mediterranea, accompagnati dallo straordinario olio salentino e da un
ottimo novello. Non mancano i concerti e altri eventi culturali.

Cat005

Il
fascino della Città Bianca e del suo Duomo

La
città bianca di Ostuni è un posto pieno di storia e di fascino. E’
meraviglioso perdersi nella labirintica città vecchia. Piazza della
Libertà è il luogo dove sorge il simbolo della città, la colonna
di Sant’Oronzo, patrono di Ostuni. L’obelisco venne eretto nel 1771,
come ringraziamento al patrono che aveva liberato la cittadina da
un’epidemia.

Ma la
vera attrazione è la cattedrale di Ostuni, in cui si fondono il
romanico pugliese, il gotico lombardo e il barocco. Colpisce per la
sua ampiezza il rosone che simboleggia il Cristo Sole. Altri simboli
che inneggiano al sole si trovano negli archetti che uniscono il
colonnato. L’interno della cattedrale è a forma di croce latina.

Spiccano al suo interno le cappelle barocche e il secentesco coro
ligneo.